Acqua profumata per capelli

Avere capelli profumati è un po’ il sogno di tutte, a volt eperchè non piace l’odore delle erbette e degli hennè o a volte perchè il capello, assorbendo il profumo, per tutto il giorno emanerà una fragranza spettacolare.

Ci sono un sacco di capelli profumi disponibili sul mercato ma non tutti sono sicuri a causa del troppo alcool icontenuto, che fa sì che il capello si secchi e rovini.

Esiste un modo molto facile per realizzare uno spray per capelli profumati.

Ne avevamo visto già uno idratante qui: Spray Profumato Idratante con Glicerina

Questa volta però voglio donarvi una ricetta che funga anche da antisettico, antimicrobico e che può quindi essere usato anche in cute.

La ricetta sfrutta la combinazione di due materie prime importanti:

  • l’olio essenziale di lavanda: profumo intenso con azione antiforfora e lucidante
  • l’amamelide: grande potere antiinfiammatorio, cicatrizzante e emolliente, mantiene il capello protetto dagli agenti esterni

Quello che ci serve è davvero ben poco:

  • 70ml di acqua distillata
  • 10 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 30ml di amamelide liquida

La amamelida liquida è un estratto alcolico dalle foglie, fiori e corteccia dell’albero amamelide di solito composta da Amamelide (86 – 85%)  e Alcool (14 – 15%).

Quindi bassi dosaggi di alcool.

Potete anche trovarla sotto il nome di witch hazel e utilizzare il rimanente come tonico emolliente e astringente per pelli impure, irritate e con brufoli.

Mescolate tutti gli ingredienti e scuotete bene e pii trasferiteli in uno spray.

Ogni volta che lo dovrete utilizzare, basterà scuotere la boccetta e poi spruzzare sui capelli in dosi abbondanti.

Sarete avvolte in una nuvola di profumo.

Grazie alla presenza di alcool, il prodotto si conserva senza aggiungere cosgard, ma appena notate torbidità o particelle in sospensione, vuol dire che è ora di ripreparare un nuovo profumo.

Vi consiglio quindi di non fare mai più di 100ml per volta.

Non è necessario conservarlo in frigorifero.

Se voleste conservarlo più a lungo dovrete unire 16 gocce di conservante cosgard.

Potete anche sostituire la lavanda con un olio essenziale che amate di più, vi consiglio ylang ylang che avete necessità di agire sull’umore: vi darà la scossa ancor meglio di un caffè 😉

 

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...