Crema anticellulite fai da te: per una estate da brivido

Piccola ma rilevante premessa: per questa ricetta occorre essere già dentro al mondo dello spignatto, altrimenti si rischia di perdersi nei passaggi e non ottenere alcun risultato.

Stiamo parlando di una crema fai – da – te anticellulite e per prima cosa assicuriamoci di avere a portata di mano acqua demineralizzata, due o più becher, termometro e cartine tornasole.
La preparazione è formata da 3 fasi:
– FASE A -> Fase acquosa
– FASE B -> Fase oleosa, dove vengono aggiunti olii e burri
– FASE C -> Fase finale da fare a freddo, dove si aggiungono tutti gli attivi, il conservante ed eventuali oli essenziali o profumazioni.

Ingredienti:

FASE A1

ACQUA q.b.
ACQUA q.b.
GLICERINA 2
XANTANA SMOOTH FLOW 0.5


FASE A2
CAFFEINA 1.5 (sciolta in acqua calda)


FASE B1
OLIO DI JOJOBA 3
OLIO DI MANDORLE DOLCI 2
OLIO DI ARGAN 2
BURRO DI KARITE’ 1.5
BURRO DI CACAO 0.5
METILGLUCOSIO SESQUISTEARATO 3
ALCOOL CETILICO 0.5
GC DERM 2 (Glyceryl stearate, cetearyl alcohol, stearic acid, sodium lauroyl glutamate)


FASE B2
TOCOFEROLO 1


FASE C1
OLIO DI GERME DI GRANO 1 (sciolto in dry flo) D
RY FLO 0.5


FASE C2
COLLAGENE 1.5
Estratto di CENTELLA ASIATICA 1.5
Estratto di FUCUS 1.5

Estratto di EDERA 1.5
Estratto di EQUISETO 1.5
NOBACT 0.5 (CONSERVANTE)

PH 5.5

 

Iniziamo!
In un becher facciamo la fase A e perciò mettiamo 71.5 grammi di acqua demineralizzata, mentre in un vasetto a parte mettiamo 2 grammi di glicerina e successivamente ci versiamo a pioggia 0,5 grammi di gomma xantana (la xantana va idratata nella glicerina), mescoliamo bene fino a che non si amalgama e a questo punto la uniamo all’acqua demineralizzata che abbiamo nel becher A.

Nel becher B vanno invece inseriti tutti oli e burri, in particolare i seguenti con le seguenti quantità:
OLIO DI JOJOBA 3 gr
OLIO DI MANDORLE DOLCI 2 gr
OLIO DI ARGAN 2 gr
BURRO DI KARITE’ 1.5 gr
BURRO DI CACAO 0.5 gr
METILGLUCOSIO SESQUISTEARATO 3 gr
ALCOOL CETILICO 0.5 gr
GC DERM 2 gr
(Glyceryl stearate, cetearyl alcohol, stearic acid, sodium lauroyl glutamate)
A questo punto entrambi i becher vengono messi a bagnomaria.

Raggiunta la temperatura di almeno 80° (meglio 90°) in entrambi i becher, li togliamo dal fuoco.
Nel primo becher (quello della fase A) ci aggiungiamo la caffeina che si scioglie solo in acqua bollente e mescoliamo per amalgamare.

Nel secondo becher (fase B) aggiungiamo il tocoferolo.

Importante: il tocoferolo si aggiunge solo dopo che abbiamo scaldato ad almeno 90 gradi il composto, altrimenti perde le sue caratteristiche.
A questo punto il composto oleoso della fase B va versato subito in quello acquoso della fase A.

Si prende il minipimer e si frulla per circa un minuto, dopo di che lo si posa e si continua a mescolare con un cucchiaio.

Resta da unire il Dry Flo che però si scioglie solo in olio, quindi in una ciotolina a parte si mette 1 grammo di olio di germe di grano e 0,5 grammi di dry flo e si mescola finché non si ottiene una specie di cremina che versiamo nella crema che abbiamo ottenuto precedentemente unendo le due fasi.
A questo punto si procede con la misurazione del PH che deve stare tra 5 e 6.

Si aggiungono poi i vari estratti, uno per volta e sempre mescolando.
Ora la crema è pronta e può essere usata!

Giada Di salvo , titolare della bioprofumeria Saqed (trovate uno sconto su Passione Naturale)

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Cristina ha detto:

    Ciao Guada, cosa si i te de per “estratto di” infase C?
    Olio essenziale, idrolati glicerici, glicolico… cosa?
    Sono alle prime armi ma ho fatto un piccolo corso e vorrei mettere in pratica.
    Grazie!

    Mi piace

    1. passionenaturale ha detto:

      ciao cristina se ti va vienei direttamente sul gruppo a fare le domande, ti risponderà lei per prima!
      Sono comunque tutte le fasi dello spignatto ad alto livello 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...