DOMUS: maschera 3 in 1 testata su 3 tipi di capelli

Della Linea Undici di Domus Olea Toscana abbiamo già parlato nel dettaglio in questa recensione riferita alla famosa Crema Attiva Ricci, che vi invitiamo a leggere nella parte introduttiva per capire perché ci troviamo di fronte a qualcosa di veramente innovativo nel panorama eco-bio italiano.

Vi ricordiamo giusto i Plus di Linea che è bene mettere in evidenza:

Alto contenuto e tipologia di Principi Funzionali, Elevate attività anti-radicalica e antiossidante sviluppate presso Polo Scientifico e Tecnologico dell’Università di Firenze, Certificazione Eco-Biologica: a garanzia del rispetto del consumatore, dell’ambiente e degli animali, Materie prime Toscane Biologiche, Multifunzionalità: ogni prodotto ha più funzioni e applicazioni, Alta Tollerabilità Cutanea, Nichel tested < 0,0001 %, Formulata per ridurre al minimo il rischio di allergie e testata su volontari, Per l’uomo e per la donna, Ad effetto dermico immediato e piacevoli all’uso, Freschezza, perché prodotti in piccoli lotti”.

La Linea reca la certificazione AIAB eco-bio cosmesi e Certificazione CQ Cosmesi.

La maschera 3 in 1

Oggi parleremo invece della Maschera 3 in 1 facente parte della medesima Linea e più precisamente dei Rinse-off/Leave-in “Irrinunciabili prodotti idratanti-ristrutturanti MULTI-APPLICAZIONE con o senza risciacquo, corrispondente alla prima della tre fasi fondamentali previste per la cura delle nostre chiome, la Fase 1 – Pre-Tratto, Detergo, Idrato, all’insegna della delicatezza più estrema.

 La maschera viene presentata come utilizzabile con o senza risciacquo e può vantare ben 3 utilizzi diversi, è specifica per cute normale o tendente al secco e per capelli secchi, fragili, crespi, afro, sfibrati, trattati e colorati.

Siamo quindi di fronte ad un vero e proprio trattamento idratante e nutriente allo stesso tempo, realizzato a partire da materie prime toscane biologiche, che può trasformarsi in una fonte di protezione dei capelli dagli agenti atmosferici se utilizzata prima dell’asciugatura.

Una maschera in grado di donare estrema pettinabilità e lucentezza alle nostre chiome e di tenere sotto controllo gli effetti negativi del calcare dell’acqua di lavaggio, ripristinando il pH acido abituale del capello.

Come anticipato, tre sono le modalità di utilizzo della maschera 3 in 1, vediamole meglio:

–         come DISTRICANTE PER POSA BREVE: è possibile applicare il prodotto sui capelli bagnati e lavati, districandoli con un pettine (o se siete ricce assolutamente con la tange, dopo aver prima utilizzato le dita) e lasciare in posa qualche minuto prima di risciacquare;

–         come NUTRIENTE RISTRUTTURANTE PER POSA LUNGA (PRE-SHAMPOO o NOTTURNA): è possibile applicare il prodotto sui capelli umidi, eventualmente in contemporanea con la Maschera Pre-Trattante per gli squilibri del cuoio capelluto, avvolgendo il capo con pellicola trasparente (o meglio ancora per una scelta ecologica cuffietta usa e getta, ovviamente riciclata) ed in inverno con capello di lana per mantenere l’impacco al caldo, che agevola la penetrazione degli attivi, soprattutto in caso di capelli poco porosi, avendo cura di tenere in posa il trattamento per almeno 30 minuti. Ovviamente, un maggior tempo di posa, o tutta la notte, rende il trattamento ancora più efficace. Al termine della posa procedere delicatamente alla detergenza abituale, volendo con uno degli shampoo micellari di Domus;

–         come PROTETTIVO PRIMA DELL’ASCIUGATURA: applicare una piccola quantità sulle lunghezze per evitare la disidratazione e proteggere la fibra capillare sotto il calore del phon o della piastra.

Veniamo quindi alla lettura dell’INCI:

Aqua, Glycerin, Butyrospermum Parkii Butter*, Behenamidopropyl Dimethylamine, Cetearyl Alcohol, Panthenol, Inulin, Helianthus Annuus Seed Oil*, Hydrogenated Olive Oil Unsaponifiables, Hydrogenated ethylhexyl olivate, Linum usitatissimum seed Extract*/***, Cannabis sativa seed Extract*/***, Hydrogenated olive oil unsaponifiables, Cucurbita maxima seed Extract*/***, Helichrysum Italicum Extract*/**, Urtica dioica extract*/**, Chamomilla recutita flower extract*/***, Calendula oficinalis flower extract*/***, Arctium lappa root extract*/***, Rosmarinus oficinalis leafextract*/***, Castanea sativa bark Extract*/***, Cupressus sempervirens leaf/stem Extract*/***, Olea europaeaLeaf Extract*/**, Mel*, Hydrolyzed Wheat Protein, Hydrolyzed Rice Protein, Olea Europaea Fruit Oil*, Guar hydroxypropyltrimonium chloride, Arginine, Glutamic Acid, Serine, Alanine, Cystine, Aspartic Acid, Threonine, Leucine, Proline, Valine, Sorbitol, Lecithin, Tocopheryl Acetate, Ascorbyl Palmitate, Glyceryl Linoleate, Glyceryl Linolenate, Retinyl Palmitate, Sodium Ascorbyl Phosphate, Xanthan Gum, Parfum°°, Ascorbic acid, Thiamine HCl, Pyridoxine HCl, Lactic Acid, Potassium Sorbate, Sodium Hydroxide, Ethylhexylglycerin, Sodium Benzoate, Phenoxyethanol.

*Da Agricoltura Biologica / From Organic Agricolture. **Sviluppato presso Polo Scientifico e Tecnologico dell’Universita di Firenze / Developed at Science and Technology Center of The University of Florence.***Estratto di fitocomplesso esclusivo Domus Olea Toscana / Domus Olea Toscana’s exclusive phytocomplex extract. Di origine vegetale / From plant origin. °°Senza allergeni Reg.EUR.1223/2009.

Dalla lettura, si evince facilmente che siamo in presenza di un prodotto ricco di attivi molto interessanti, quali:

  • Burro di Karité, dalle spiccate proprietà nutrienti e antiossidanti,
  • Estratto di semi di lino*, olio conosciuto per le sue proprietà emollienti prezioso nella cura dei capelli ai quali dona lucentezza e morbidezza,
  • Estratto di semi di zucca*, dalle note proprietà ristrutturanti, nutritive e lenitive, utile anche per contrastare la caduta dei capelli,
  • Estratto di semi di canapa*, olio ricco di acidi grassi omega3 e omega6, vitamine e sali minerali che lo rendono un interessante rimedio naturale per la cura dei capelli secchi e disidratati,
  • Estratto di foglie d’Olivo, ricco di fenoli, antiossidanti che neutralizzano l’azione dei radicali liberi,
  • Proteine idrolizzate del Grano, semplicemente fondamentali per la cura dei capelli, particolarmente utili per rinforzare, donare volume e rendere morbida e brillante la nostra chioma,
  • Proteine idrolizzate del Riso, dalla nota azione ristrutturante sui capelli e con proprietà emollienti, idratanti, protettive ed antiossidanti, contribuiscono a donare volume alla capigliatura,
  • Miele, dona alla chioma luminosità ed idratazione, ideale per trattare i capelli secchi e sfibrati.
  • AMINOACIDI (Arginina, Lisina, Serina, Alanina, Cistina, Acido Aspartico, Treonina, Leucina, Prolina, Valina, Acido Glutammico), fondamentali per la salute e la bellezza del capello, favorendo la crescita di capelli forti, setosi e lucidi

*Estratti di semi di lino, zucca e canapa, utilizzati in forma di fitocomplesso ricco di acidi grassi essenziali, leggero e ad alta penetrazione

Ed ovviamente la maschera contiene gli Undici fitocomplessi esclusivi, che danno il nome alla Linea, coadiuvanti nella cura degli squilibri del cuoio capelluto e rivitalizzanti il bulbo pilifero, ai quali si abbinano alcune molecole specifiche:

–           FOGLIE D’OLIVO: antiossidante, anti-radicali liberi, anti-microbico,

–           BARDANA e ROSMARINO: antiossidanti, tonificanti della cute, anti-caduta, stimolanti per la crescita, anti-forfora, anti-irritazione, anti-prurito, anti-microbici, donano corpo e lucentezza a i capelli,

–           CALENDULA E CAMOMILLA: anti-irritazione, anti-prurito,

–           CIPRESSO: antimicrobico,

–           CASTAGNO: astringente, sebo-regolatore,

–           ORTICA: stimolante il microcircolo cutaneo, anti-caduta, sebo-riequilibrante, rinforzante e setificante per i capelli,

–           ELICRISO: antiossidante, anti-irritazione, anti-prurito, riequilibrante, contro dermatiti e psoriasi,

–           LIQUIRIZIA E ACIDO GLICIRRETICO: anti-irritazione, anti-prurito,

–           BISABOLOLO: estratto dalla Camomilla, disarrossante,

–           MENTOLO: principio attivo dall’olio essenziale di Menta Piperita, ha proprietà rinfrescanti, decongestionanti, antisettiche e disinfettanti,

–           CAROTA: antiossidante, protettiva,

–           PIROCTONE OLAMINE: principio attivo antiforfora, seboregolatore ed antisettico ad ampio spettro. Validissima alternativa BIO allo Zinco Piritone, aiuta a ristabilire il naturale equilibrio microbico della cute e previene la ricomparsa della forfora.

Sempre leggendo l’INCI ci si può facilmente accorgere della presenza del Behenamidopropyl dimethylamine, ossia di un Antistatico / Emulsionante ammesso dai disciplinari di eco-cosmesi, indicato in giallo nel Nuovo BioDizionario, utilizzato, come riportato nelle FAQ sul sito di Domus in basso dosaggio anche in molti balsami/leave in (ovverosia in balsami senza risciacquo, perché in grado di aumentare la pettinabilità e di lasciare i capelli morbidi e voluminosi, assicurando altresì un buon effetto antistatico.

La profumazione utilizzata è Certificata Bio ed IPOALLERGENICA, in linea con il Nuovo BioDizionario ed è il risultato della miscela di molecole estratte direttamente dalle piante e di sintesi, queste ultime consentite dal Disciplinare Biologico perché natural-identiche e biocompatibili.

Ed ovviamente è particolarmente apprezzabile il fatto che questo prodotto, come d’altra parte l’intera Linea Undici, sia stato pensato all’insegna della MultiEtnicità e che essere adatto anche per i capelli più difficili in assoluto al mondo, vale a dire i ricci 3A/3B (afflitti dal dilemma della poca definizione e dalla secchezza cronica, spesso accompagnata da ridotta porosità) e gli Afro (di cui abbiamo parlato in questo articolo, citando anche i prodotti Domus come ideali per i Kinky), che necessitano di dosi aggiuntive di ricostituenti e di idratazione.

Le nostre recensioni

 Partendo dal presupposto che la Linea Undici si presenta come caratterizzata da estrema duttilità e capacità di adattarsi alle diverse esigenze dei capelli, abbiamo deciso di raccontarvi le nostre diverse esperienze con la maschera 3 in 1.

Carla: capelli mossi, porosi che necessitano di tanto nutrimento e di sigillare l’umidità del capello per difenderlo dagli agenti atmosferici.

Ecco cosa ci racconta:

I miei capelli sono abbastanza disgraziati, necessitano di tantissime cure per non sfibrarsi, motivo per cui ho scelto di provare la linea 11.

Come l’ho usata? Come trattamento post shampoo, applicandola su tutte le lunghezze, ma non in cute e coprendo con una cuffietta e poi un asciugamano di microfibra.

L’odore è leggero e quasi impercettibile.

Sciacquata dopo 30 minuti e finalizzando con il risciacquo acido, ha donato ai miei capelli una lucentezza e una morbidezza favolosi!

Sul mio capello non ottengo un effetto districante, ma è una cosa nota, dato che necessito di creme burrose per sciogliere i nodi, in compenso, i principi attivi vengono assorbiti in modo eccezionale.

Un altro uso che consiglio, diverso da quelli indicati sulla maschera, è quello ravvivante: quando sento il capello molto secco sulle punte, bagno le mani, prendo pochissimo prodotto e lo sfrego tra i palmi per poi applicarlo solo sugli ultimi 10cm delle lunghezze. Rinascono.

mia

Cristina:

capelli ricci, molto secchi e per nulla porosi, privilegia trattamenti completi che non appesantiscano in alcun modo il capello, odia gli oli.

Ecco cosa ci racconta:

Conoscendo i miei capelli che si appesantiscono con niente ho deciso di sperimentare due dei 4 utilizzi della maschera, si avete letto bene quattro perché ne ho scoperto un quarto che alle ricce come me farà piacere conoscere. Prima di tutto ho deciso di utilizzare la maschera come pre poo su capello asciutto, trattamento che ho scoperto di gradire moltissimo, e che dopo una notte di riposo mi ha regalato il risultato sperato, capelli morbidi e coccolati e nessun bisogno di utilizzare il balsamo dopo il lavaggio, e credetemi per me è un mezzo miracolo. E fin qui ci siamo …  nulla di nuovo, le maschere sono abituata ad utilizzarle così, applicandole ovviamente anche in cute, visto che non ha alcun senso coccolare solo i capelli e trascurare il cuoio capelluto da dove essi nascono … mi sono invece lanciata con un utilizzo alternativo illuminata dal fatto che secondo Domus la maschera possa essere utilizzata post lavaggio come leave in e l’ho utilizzata come restyling del giorno dopo (anzi in realtà di due giorni dopo il lavaggio) semplicemente applicandola con mani bagnate a testa in giù e scrunchando un pochino.

Il risultato è qui da vedere, ricci definiti e non appesantiti. Un utilizzo alternativo che consiglio a chi dovesse trovare troppo pesante la Crema Attiva Ricci Domus, che io stra amo.

E siamo già a due prodotti Domus top sui miei capelli, ma solo perché non ho ancora provato altro!”.

Giada: capelli lisci e grassi.

Ecco cosa ci racconta:

Da premettere che amo la profumazione perché mi ricorda proprio la fitocheratina!

A parte questo, l’ho utilizzata come un impacco pre-shampoo sui capelli leggermente inumiditi, con pellicola e tenuta in posa 1 ora!

Poi ho usato Shampoo Crema Micellare Ristrutturante e Balsamo Spray Chiudi Scaglie…Capelli morbidissimi!
L’ho utilizzata anche come una normale maschera post shampoo
Tenuta in posa mezz’ora (non di meno perché volevo che tutti i principi attivi all’interno facessero il loro lavoro)
Però, c’è un però! Che se hai i capelli tendenti al grasso è meglio evitare la cute!

Annunci

9 commenti Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...